I primi moderni: i progetti Molteni&C alla Selettiva di Cantù
Wechat
14.11.2016

I primi moderni: i progetti Molteni&C alla Selettiva di Cantù

I primi moderni: i progetti Molteni&C alla Selettiva di Cantù

condividi:

In occasione della XV edizione della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria e Museimpresa (10-24 Novembre 2016) il Molteni Museum presenta la mostra "I primi moderni: i progetti Molteni&C alla Selettiva di Cantù"

Opuscolo della Prima Mostra Selettiva, 1955. Progetto grafico a cura di Marcello Nizzoli.Opuscolo della Prima Mostra Selettiva, 1955. Progetto grafico a cura di Marcello Nizzoli.

La mostra ripercorre il ruolo che il concorso della Selettiva di Cantù (1955-1975), ha avuto nella nascita e sviluppo del design in Italia come quello di Molteni&C che partecipò a cinque edizioni della mostra come produttore. La Selettiva ha rappresentato per Molteni&C, un importante stimolo nel passaggio da una produzione in stile ad una di design avvenuto nel 1968.

Prototipi e progetti originali, documenti e fotografie, molti dei quali inediti in mostra al Molteni Archive, a Giussano, testimoniano il ruolo giocato dalla Selettiva e da Molteni&C in questo periodo storico importante.

Prima Selettiva, l'area all'interno della Galleria Mobile d'Arte dedicata a Werner BlaserPrima Selettiva, l'area all'interno della Galleria Mobile d'Arte dedicata a Werner Blaser

Oggi la storia del mobile rivive in questa mostra e nella Molteni Heritage Collection che presenta in edizione limitata e numerata di 100, alcuni degli arredi più significativi – il cassettone di Werner Blaser e la libreria Yashuhiko Itoh. Un omaggio a questi padri contemporanei del design.

Archivio Storico

Molteni&C Headquarter
Via Rossini 50, Giussano (MB)

Per restare aggiornato sui prodotti, le novità e gli eventi del Gruppo Molteni

    Select your country